La storia

dei ciclisti mantovani

 

Arturo Nuvolari, nato a Castel d'Ario il 07.07.1863. Fratello di Giuseppe, zio di Tazio grande pilota anni 30. Partecipa a numerose corse da indipendente.

Cesare Moretti, nato a Pegognaga il 20.04.1885. Campione italiano pista negli anni 1922-23-24-26-27.

Francesco Verri, nato a Mantova il 11.06.1885. Campione italiano in pista 7 volte nella Velocita'. Campione olimpico di 3 medaglie d'oro ai giochi di Atene nel 1906. Campione mondiale velocita' nel 1906. Grande protagonista nelle kermesse in pista.

Ernesto Azzini, nato a Rodigo il 17.10.1885. Due volte sesto al Giro, secondo al Lombardia del 1907, vincitore di due tappe al Giro d'Italia e decimo al Tour del 1913. Nel 1910 fu il primo italiano a vincere una tappa al Tour de France.

Battista Danesi, nato ad Asola il 6.10.1886. Numerosi piazzamenti per lui, sesto al Giro del 1910. Ha militato nella Bianchi e nella Atala.

Paride Delledonne, nato a Mantova il 18.10 1886. Emigrato in Francia partecipo' a numerose corse.

Vasco Bergamaschi, nato San Giacomo delle Segnate il 29.09.1890. Vince il Giro del 1935 con 3 vittorie di tappa. Una tappa vinta al Tour de France. Corse per la Maino.

Giuseppe Azzini, nato a Gazzuolo il 23.09.1891. Ha vinto 4 tappe al Giro d'Italia e secondo due volte al Giro di Lombardia. Grande Gregario!

Learco Guerra, nato a San Nicolo' Po il 14.10.1902. Campione del mondo nel 1931 in cui la prova si disputo' a crono. Vinse la Sanremo nel 1933, il Lombardia nel 1934 anno in cui vinse anche il Giro. Secondo al Tour del 1930 e 1933. In totale 83 corse tra cui 31 tappe al Giro e 8 al Tour de France. Vinse il titolo tricolore su strada 5 volte. Corse per la Maino, Dei e Legnano.

Giacomo Gaioni, nato a Roverbella il 26.04.1905. Vinse l'Oro alle Olimpiadi di Amsterdam nel quartetto, fece il record dell'ora dei dilettanti.

Fabio Battesini, nato a Cappelletta il 19.02.1912. Da dilettante stabili' il record dell'ora. Grande promessa un po' sfumata, si mise al servizio di Campioni come Guerra e Bartali. Vinse 3 tappe al Giro ed una al Tour. Vince la Milano-Mantova oltre a numerosi piazzamenti. Corse per la Maino e Legnano.

Renzo Zanazzi, nato a Gazzuolo il 05.04.1924. Vince 3 tappe al Giro ed indosso' la maglia rosa per 3 giorni quando era gregario di Bartali. Corse per Legnano, Tebag, Viscontea, Arbos e Ganna.

Valeriano Zanazzi, nato a Marcaria il 13.07.1926. Ha partecipato a 5 Giri d'Italia. Ottimo gregario. Corse per Legnano, Arbos, Cimatti ed Atala.

Loris Guernieri, Nato a Ostiglia il 28 settembre 1937, grande Gregario di De Filippis e Nencini, partecipo' a Giro e Tour. Vinse una tappa al Giro di Svizzera. Corse per la Torpado e la Carpano.

Vincenzo Mantovani, nato Castel d'Ario il 17.10.1941. Vince 3 medaglie d'argento tra mondiali ed olimpiadi. Corse per la Salamini e la Germanvox.

Lorenzo Bosisio, nato a Marmirolo il 24.09.1944. Oro ai mondiali del 1968 nell'inseguimento a squadre oltre ad altre medaglie bronzo e argento in altre specialita'. Corse per la Max Meyer e la Zonca.

Gaetano Baronchelli

Ruggero Gialdini

Gino Fattori

Giovanbattista Baronchelli

Giovanni Rossi

Paride Sacchetti

Valerio Piva

Otello Gola

Gianpaolo Sigurotti

Luigi Roncaglia

Giuseppe Nuvolari, nato a Castel d'Ario il 25.11.1862. Partecipa a numerose corse da indipendente con numerosi piazzamenti.
Umberto Ferrari, nato a Roverbella il 9.07.1877. Ottimo pistard vinse il titolo italiano tra i dilettanti e tra i professionisti.
Luigi Azzini, nato a Rodigo il 1.02.1884. Vincitore nella Coppa del Re nel 1908.
Ernesto Ferrari, nato a Roverbella il 21.02.1884. Consegui' piazzamenti dignitosi tra i dilettanti ed in pista.
Luigi Tasselli, nato a Virgilio il 20.10.1901. Vinse l'Oro alle Olimpiadi di Amsterdam nel quartetto.
Armando Maggiori, nato a Sustinente il 13.10.1902. Partecipo' a due Giri d'Italia.